Lavasciuga, 70 anni e non li dimostra

5 dicembre 2019 Non attivi Di admin

Il mercato delle lavasciuga è sempre più appetibile per la varietà di modelli in commercio che non sempre agevolano la scelta di questo utilissimo elettrodomestico ricercato soprattutto da chi dispone di poco spazio in casa. La lavasciuga è un elettrodomestico solitamente di grande portata, ma ne esistono anche ‘slim’ che accorpa le due funzioni di lavaggio e asciugatura del bucato. Se si pensa che i primi modelli uscirono negli anni Cinquanta, in pieno boom economico, ne è passata di acqua sotto i ponti. Un mercat che non ha mai smesso di fluire e continua a portare novità sempre più tecnologiche per rispondere a una domanda crescente da parte dei consumatori.

Oltre a chi ha spazi ridotti la lavasciuga, infatti, serve a chi ha poco tempo da dedicare alle faccende domestiche e il solo fatto di fare il lavoro di due apparecchi (lavatrice e asciugatrici) porta a risparmiare tempo e consumi. Il mercato attuale propone modelli molto avanzati di lavasciuga calibrati su diversi valori di potenza e capacità, a seconda delle esigenze dell’utente. Nell’acquisto sono da valutare anche marca e costo, che spesso vanno di pari passo nel calcolo del rapporto qualità/prezzo, anche se per scoprire le potenzialità di una buona lavasciuga non ci si deve limitare al brand, che pur può essere indice di affidabilità o meno, ma anche a fattori come programmi, opzioni e funzionalità che in un elettrodomestico di questo tipo fanno la differenza.

Se vogliamo spendere due parole per le marche più affermate non possiamo omettere di citare Candy, Bosch, Ariston o Indesit, che già di per sé sono una garanzia. Quanto, poi, ai consigli d’acquisto si può anche navigare in rete, per una panoramica più completa si suggerisce la consultazione del sito www.lavasciugamigliore.it. Dove comprare una buona lavasciuga? Le offerte fioccano ovunque e ammiccano dai manifesti o dalla rete. Se si vuole un consiglio da un esperto in carne e ossa si può optare per il negozio specializzato dove l’esercente potrà chiarire ogni dubbio, mentre chi cerca l’affare può ‘tuffarsi’ su Internet dove le promo non mancano, ma occhio ai tarocchi che, come in ogni settore, non mancano mai.